Fenosu, esercitazione congiunta con la Polizia di Stato

FENOSU (OR). Nelle giornate del 14 e 15 luglio si è svolta presso l’aeroporto di Fenosu una  esercitazione congiunta di elitrasporto che ha coinvolto il 7° Reparto Volo della Polizia di Stato e i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del  Servizio Regionale Sardegna. L’addestramento, che ha coinvolto 29 tecnici e 4 istruttori tra alpini e speleo, ha avuto come obbiettivo la familiarizzazione con l’impiego del verricello, ausilio tecnico fondamentale soprattutto nelle zone  impervie e montane, principale teatro delle operazioni di soccorso, quando l’elicottero non può atterrare o avrebbe eccessiva difficoltà a farlo causa le condizioni del terreno e l’imbarco/ sbarco in hovering e con pattini a terra. Tutte operazioni sono state condotte con l’elicottero Agusta AW 139.   Questa tipologia di eventi addestrativi ha lo scopo sia di rafforzare la sintonia che  la cooperazione tra gli equipaggi di volo e le squadre di soccorso a terra, che  potrebbero ritrovarsi a operare in volo in occasione di missioni quali ricerca  dispersi in ambiente impervio, recupero di infortunati da pareti montuose,  interventi a seguito di calamità naturali come alluvioni e terremoti.

 

 

Menu