Siniscola, esercitazione di soccorso speleosubacqueo nella grotta Sa Conca Manna de Locoli

SINISCOLA (NU). Si è conclusa intorno alle 19:00 l’esercitazione della Commissione nazionale speleosubacquea del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico svolta oggi nella grotta Sa Conca Manna de Locoli, nel Comune di Siniscola (NU). La manovra ha avuto inizio stamattina alle 8 con la pianificazione delle operazioni di soccorso e l’organizzazione delle squadre. Coinvolti nell’evento 20 tecnici specializzati in soccorso speleosubacqueo provenienti da tutta Italia, che hanno operato su uno scenario di intervento per il recupero di uno speleosub trovatosi in difficoltà durante l’esplorazione della cavità. La prima squadra ha provveduto al fissaggio della sagola guida lungo il percorso, operazione indispensabile per la progressione in sicurezza in ogni grotta sommersa e soprattutto in questa, date le condizioni di scarsa visibilità causata della pioggia dei giorni precedenti. La squadra seguente, invece, ha proceduto al posizionamento delle bombole aggiuntive lungo i due sifoni, al fine di mettere in sicurezza gli stessi come da protocolli operativi. Le squadre successive hanno raggiunto lo speleosub in difficoltà e hanno proceduto al recupero. Nella cavità teatro della manovra, con uno sviluppo di oltre 4 km, i tecnici hanno attraversato ambienti caratterizzati da lunghi e profondi tratti sommersi, alternati ad ambienti aerei con laghi. Le operazioni, rese particolarmente complesse dalla scarsa visibilità, sono state svolte con l’ausilio dei rebreather, ossia i sistemi a circuito semi-chiuso e chiuso che consentono maggiore autonomia operativa. Fondamentale per la riuscita dell’evento il supporto della squadra logistica del Servizio regionale della Sardegna, che ha garantito l’allestimento e gestione del campo e la somministrazione dei pasti durante tutte le fasi dell’esercitazione. La Commissione speleosubacquea del CNSAS opera su tutto il territorio nazionale e tali eventi addestrativi fanno parte del percorso formativo necessario per garantire elevati standard operativi in qualsiasi tipo di scenario.

Menu