Sinnai, recupero escursionista in difficoltà

SINNAI (CA). E’ stata ritrovata in buone condizioni di salute alle ore 20:00 da una squadra di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna l’escursionista dispersa dal primo pomeriggio di oggi nel complesso Forestale dei Sette Fratelli (Sinnai – CA).  Le ricerche di G.P., 50 anni di Quartu S.E., sono andate avanti senza sosta dal pomeriggio di oggi. La donna, buona conoscitrice dei luoghi, si è recata nel complesso forestale dei Sette Fratelli (Sinnai – CA) perdendo l’orientamento. Intorno alle 14.00 ha condiviso la posizione con il compagno che non riuscendo a rintracciarla nemmeno sul posto, ha allertato la Centrale Operativa del Soccorso Alpino. Dalle 16:00 sono partite le ricerche: sul posto erano presenti circa 22 tecnici delle stazioni di Cagliari, Iglesias, Medio Campidano che, insieme ad una Unità Cinofila di Superficie e una unità UAS munita di Drone equipaggiato di camera termica, hanno perlustrato tutti i sentieri e l’area boscata di Maidopis, coordinati dal Centro di Coordinamento Mobile. Avviata anche la procedura per attivare l’elicottero in assetto SAR – Search And Rescue di Decimomannu (CA) dell’Aeronautica Militare, tramite il Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico, pronto per sorvolare l’area, ma fortunatamente è arrivata la comunicazione dalla squadra che l’ha ritrovata. Alle operazioni ha partecipato anche il personale del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Stazione Forestale di Campu Omu.

Menu