Cagliari, recupero di uno speleologo infortunato

CAGLIARI. Alle 11 di questa mattina la Centrale Operativa del 118 ha attivato il Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna per uno speleologo infortunatosi durante una esercitazione nel settore di arrampicata conosciuto come “Metrò Giapponese”, sulla Sella del Diavolo. L’uomo A.N, 60 anni, di Cagliari, stava effettuando delle manovre in corda quando è caduto. Sul posto si è recata immediatamente  l’Equipe di Soccorso Alpino – ESA, ossia il turno in Guardia Attiva, pronto a intervenire nell’immediato in caso di chiamata, supportato da altri sei tecnici provenienti dalle stazioni di Cagliari. Dopo avere raggiunto l’infortunato lo hanno stabilizzato e trasportato con la tecnica della barella portantina fino alla strada dove lo attendeva l’ambulanza dell’associazione Lamarck Assistance ONLUS per il trasporto in ospedale. L’intervento si è concluso alle 13.35.

Menu