Sinnai, recupero escursionisti dispersi

SINNAI (CA). E’ stato appena concluso un intervento per la ricerca di un gruppo disperso nell’area del Parco Regionale dei Sette Fratelli, nel comune di Sinnai (CA).
La Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico è stata allertata dal 118 alle 17:45 a seguito di una chiama da parte di una escursionista che si trovava in difficoltà insieme ad un altro adulto e a due bambini. Il gruppo si trovava in escursione lungo il sentiero CAI 812 Perd’e sub’e pari – Tuppe ludu nel Parco Regionale dei Sette Fratelli quando, per via del sopraggiungere del buio, ha perso l’orientamento. La donna ha pertanto allertato i soccorsi. Immediatamente è partita la squadra in guardia attiva con un’Equipe di Soccorso Alpino della Stazione di Cagliari, a cui si sono uniti anche altri 18 tecnici provenienti dalle stazioni di Iglesias e Medio Campidano. Fondamentale per la loro localizzazione è stato il contatto telefonico stabilito dall’operatore della Centrale Georesq con il gruppo, poco prima che si scaricasse la batteria del loro cellulare. Ciò ha permesso di individuare il sentiero e la loro esatta posizione. E’ stato così possibile tranquillizzarli e raccomandare loro di non spostarsi poiché le squadre li stavano raggiungendo. Il gruppo, in compagnia del loro cane, è stato trovato intorno alle 20 e, dopo averne verificato le condizioni di salute, è stato riaccompagnato in prossimità dell’auto, dove son stati presi in carico dal personale del 118 dell’ambulanza dell’Associazione Sardegna Sociale per i dovuti accertamenti sanitari. Le ricerche sono state condotte insieme al personale del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale, dei Carabinieri, dell’Agenzia Regionale Forestas e ai Vigili del Fuoco.

Menu