Il Vice Presidente Molinu riceve Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

Alessandro Giuseppe Molinu, Vice Presidente Nazionale Vicario del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, è stato insignito dell’Onorificenza al Merito della Repubblica, l’importante riconoscimento che viene concesso dal Presidente della Repubblica ai cittadini che si sono particolarmente distinti in meriti verso la Nazione.
Nato nel 1973 a Buddusò, “Esperto alpinista e speleologo, da 30 anni è membro del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), entra a far parte del Corpo appena maggiorenne, dal 2007 al 2015 è stato Presidente del Servizio Regionale Sardegna, dal 2016 è Vicepresidente Nazionale Vicario del Corpo, svolgendo anche le funzioni di Istruttore Regionale e turnando attualmente presso le Basi di Elisoccorso della Regione Sardegna.
Esperto Entomologo, ha svolto per anni le mansioni di Tecnico di Ricerca presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto per lo Studio degli Ecosistemi, in tema di entomologia ha all’attivo un libro, diverse pubblicazioni scientifiche, relazioni scientifiche in convegni, ed articoli di carattere divulgativo. Svolge anche attività come consulente nel settore della riqualificazione energetica”.
Un riconoscimento non solo istituzionale, ma di un uomo, in primis, quale esempio di come l’amore per la vita, declinato nella dedizione al volontariato, nello studio e nella ricerca scientifica, viene profuso quotidianamente al servizio del prossimo.
“Sono onorato di aver ricevuto questo importante riconoscimento, il fatto che scaturisca prevalentemente dalle mie attività nel CNSAS ha per me una valenza ancora maggiore. – ha dichiarato Alessandro Molinu -. Chi entra a far parte del Soccorso Alpino e Speleologico, è guidato prima di tutto dalla passione per la montagna e dalla volontà di aiutare chi si trova in difficoltà. Sono scelte che comportano compromessi importanti nella vita privata, in questo credo di rappresentare il pensiero dei quasi 7.000 operatori del Corpo, e delle loro famiglie con cui quotidianamente vengono condivise queste scelte. È un riconoscimento che condivido con il mio servizio regionale, nel quale ho mosso i primi passi nel complicato mondo dei soccorsi in montagna”.
La consegna del riconoscimento è avvenuta in occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica, tenutesi il 2 giugno scorso presso la Prefettura di Sassari, con una cerimonia presieduta dalla Prefetta Maria Luisa D’Alessandro, in presenza del Sindaco di Sassari Nanni Campus, che ha accompagnato la Prefetta nella consegna della pergamena, della Brigata Sassari e della Corale Luigi Canepa.
In totale sono state 3 le onorificienze consegnate a Sassari: insieme a Molinu, sono stati premiati anche il Vice Prefetto Luisa Anna Corda e il commissario Capo della Polizia Marcello Argiolas.

Menu