Domusnovas, addestramento semestrale del personale elisoccorso HEMS Sardegna

Per tre giorni, dal 26 al 28 aprile 2021, il Comune di Domusnovas sarà teatro dell’addestramento del personale in servizio nell’elisoccorso regionale.Dopo le spettacolari falesie di Capo Caccia ad Alghero, si cambia scenario: questa settimana le operazioni si sposteranno nel sud ovest dell’isola, più precisamente nella suggestiva falesia in prossimità dell’ingresso Nord della Grotta di San Giovanni, nel settore di arrampicata denominato Sherwood.Periodicamente il personale impegnato nell’elisoccorso HEMS Sardegna, svolge l’addestramento necessario a garantire gli elevati standard di sicurezza ed operatività. Si tratta di un evento addestrativo e formativo obbligatorio, che viene effettuato con cadenza semestrale, ed è specifico per gli interventi in ambiente impervio. Coinvolge il personale sanitario dell’AREUS, nello specifico i Medici e gli Infermieri impiegati nel servizio di elisoccorso, gli equipaggi aeronautici di Airgreen, Pilota e Tecnico di volo, e i Tecnici di Elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna. Inoltre, è sempre presente un Istruttore Nazionale della Scuola Nazionale Tecnici di Soccorso Alpino del CNSAS che supervisiona l’addestramento e forma il personale sugli aggiornamenti periodici. Tre giornate di addestramento e formazione in cui 5 diverse equipe, a bordo dell’elicottero AW 145 di base a Cagliari, ogni giorno si alterneranno nelle operazioni col verricello, sbarco dall’hovering, recuperi in parete con l’ausilio della barella o del triangolo di evacuazione, anche mettendo in pratica le tecniche di rianimazione d’emergenza.Tutti gli addestramenti semestrali si avvalgono dell’importante supporto dei tecnici di tutte le Stazioni Alpine e Speleologiche presenti nel territorio regionale, i quali oltre che fare da figuranti, coadiuvano alle operazioni di recupero a terra o in parete operando in sinergia con il personale dell’elisoccorso, proprio come avviene anche in intervento reale.

Menu