Giara, escursionista austriaca perde l’orientamento

GESTURI (SU) – Concluso poco prima della mezzanotte un intervento di recupero di un’escursionista dispersa a Gesturi, sull’altopiano della Giara.
Alle 18.30 di ieri la Stazione Alpina del Medio Campidano è stata allertata per una escursionista di nazionalità austriaca dispersa nell’area della Giara.
La donna, E.M.Z, 37 anni, vi si era recata per effettuare un’ escursione quando con il sopraggiungere dell’oscurità ha perso l’orientamento. Un amico, non vedendola rientrare, ha dato l’allarme. Sono intervenuti immediatamente i tecnici della Stazione Alpina del Medio Campidano e Speleo di Cagliari che, dopo avere localizzato l’escursionista, grazie alle coordinate che la stessa era riuscita a fornire, l’hanno raggiunta e dopo averne verificato le buone condizioni di salute l’hanno riaccompagnata alla macchina.
L’intervento si è prolungato più del previsto poiché la donna, dopo aver fornito le prime coordinate, anziché fermarsi in attesa delle squadre di soccorso, ha proseguito a spostarsi cercando invano di trovare il sentiero, ma senza campo telefonico.

Menu