Linea Bianca in Sardegna, riprese con il SASS!

Telecamere di Rai Uno puntate sulle montagne della Sardegna!
Nei giorni scorsi Massimiliano Ossini, insieme a Lino Zani e la troupe di Linea Bianca sono giunti nell’Isola per le riprese del famoso programma televisivo dedicato alla montagna e alle attività sportive montane! Abbiamo avuto l’onore di partecipare accompagnando Massimiliano nell’arrampicata sulle spettacolari falesie di Pedra Longa e alla scoperta della più alta vetta dell’isola, Punta La Marmora, insieme all’Aeronautica Militare e alla Guida Alpina M. Bigatti, anche nostro tecnico.
La Sardegna è conosciuta soprattutto per le sue spiagge e il mare incontaminato, ma non tutti sanno che il suo territorio è in buona parte montuoso.
Protagonisti della puntata sono stati, infatti, l’area del Supramonte di Baunei e i monti del Gennargentu, ossia la principale catena montuosa, che raggiunge la sua maggiore altezza nelle vette di Punta La Marmora (1834 m), Bruncu Spina (1829 m), Punta Florisa (1822 m) e Monte Spada (1595 m).
Pur non essendoci altezze troppo elevate si tratta comunque di luoghi impervi che devono essere affrontati con la giusta preparazione e prudenza.
Le montagne sarde offrono tantissimo agli appassionati di escursionismo e arrampicata, che in numero sempre crescente frequentano questi ambienti tutto l’anno.
Il Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna, da sempre impegnato nelle attività di prevenzione degli incidenti e di sicurezza in montagna, oltre ad aver partecipato alle riprese e supportato la troupe, desidera ringraziare la Rai per aver scelto il nostro affascinante territorio come location e averci dato l’opportunità di rinnovare i consigli per vivere la montagna con prudenza; si ringrazia inoltre l’Aeronautica Militare con l’elicottero dell’80° Centro C.S.A.R (Combat Search and Rescue) del 15°Stormo di Decimomannu per la sempre preziosa collaborazione nelle operazioni di soccorso e nelle attività addestrative ed istituzionali e il Comune di Baunei.

Menu