Domusnovas, due escursioniste disperse a Marganai

DOMUSNOVAS (SU) – Sono state concluse intorno alla mezzanotte e con esito positivo le ricerche delle due giovani escursioniste disperse nei monti del Marganai, nel Comune di Domusnovas.
Le due ragazze C.V. e T.G. di 24 anni, di Pauli Arbarei si erano recate in zona sa Duchessa con l’intenzione di effettuare un’escursione a Muru Mannu, ma con il sopraggiungere della notte e la perdita dell’orientamento sono state costrette a chiamare i soccorsi.
Allertata alle 21:20 dalla Stazione dei Carabinieri di Iglesias, la Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna ha inviato immediatamente sul posto una squadra di tecnici provenienti dalle Stazioni di Iglesias, Cagliari e Medio Campidano, tra cui un infermiere.
Sulla base delle primi indicazioni avute dai Carabinieri, che avevano comunicato con le ragazze prima che la batteria del loro cellulare si scaricasse, i tecnici sono riusciti a localizzare prima la macchina in Località Cruccueu, nei pressi della diga Su Fangu e, successivamente le ragazze, in località Su Barracconi.
Le due escursioniste sono state ritrovate alle 23:30 in buone condizioni di salute, un po’ infreddolite e spaventate per la perdita dell’orientamento.
Sul campo sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Domusnovas e i Vigili del Fuoco.
L’intervento si è concluso intorno all’ 01:30, dopo che le due ragazze sono state accompagnate alla loro macchina e successivamente scortate a Domusnovas dove c’erano ad attenderle i rispettivi familiari.

Menu