Guspini, escursionista infortunata a Monte Arcuentu

Guspini, escursionista infortunata a Monte Arcuentu

GUSPINI (SU) – Si è appena concluso l’intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna per il soccorso di un escursionista infortunata in località Genna Abis, alle pendici del Monte Arcuentu , nel territorio comunale di Guspini (S U).
La donna, N.A. 34 anni di Villaspeciosa, si trovava in escursione insieme a un gruppo di amici quando lungo il sentiero di ascesa al Monte Arcuentu, ha riportato un sospetto trauma alla caviglia ed è stata impossibilitata a proseguire autonomamente.
L’allarme è giunto con chiamata diretta alla centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico intorno alle 12 che, in accordo con la Centrale del 118, ha attivato immediatamente la squadra i n turno in guardia attiva composta da 7 tecnici e da un infermiere del CNSAS Contemporaneamente è stato attivato anche i l servizio di elisoccorso con l’elicottero della base di Cagliari ma il tentativo di recupero non è andato a buon fine per via della nebbia che insisteva sulla zona nella quale si trovava l’infortunata.
Le operazioni della squadra a terra son o state rese difficoltose anche dal terreno particolarmente impervio, che ha reso necessario il trasporto in barella con l a tecnica della portantina per oltre un ora.
L’intervento si è concluso alle ore 15.50 con la presa in carico dell infortunata da parte dell ambulanza dei volontari di Guspini per il successivo trasporto in ospedale.

Menu