Goloritzè, escursionisti francesi dispersi

Goloritzè, escursionisti francesi dispersi

BAUNEI (NU) – Si è concluso in piena nottata l’intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna per il soccorso di una coppia di escursionisti che hanno perso l’orientamento sul sentiero per Cala Goloritzè, nel territorio comunale di Baunei (NU).
Accompagnati da un amico francese all’attacco del sentiero, in loc. Su Porteddu, intorno alle 15:30, F. A. di 67 anni ed E. H. di 63 anni si sono incamminati verso la cala. Al rientro, quasi al termine della salita, in corrispondenza di un tornante sono andati dritti, imboccando Bacu Canale in direzione Irbiddossili. Intorno alle 18, resisi conto di aver perso l’orientamento, hanno allertato tramite un sms il loro amico che li attendeva al punto di partenza, avvisandolo che avrebbero fatto ritorno più tardi del previsto. Dopo le 21 l’amico francese, preoccupato per non averli ancora visti rientrare, ha dato l’allarme tramite i gestori del bar che hanno attivato per contatto diretto i tecnici della stazione Ogliastra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
Alle ore 22:00 una squadra composta da 4 tecnici ha immediatamente avviato la ricerca partendo dall’Altopiano di Golgo: 2 a piedi sul sentiero e 2 in fuoristrada verso Irbiddossili. I due dispersi sono stati finalmente ritrovati proprio ad Irbiddossili, mentre si rifugiavano in un ovile del pastore locale, spaventati ed infreddoliti a causa della pioggia. Sono stati quindi accompagnati dal loro amico al parcheggio di Su Porteddu.
L’intervento si è concluso alle ore 2.00

Menu