Ricerche in corso a Gonnoscodina

GONNOSCODINA (OR) – Sono riprese stamattina le ricerche di E.A. di 85 anni di cui non si hanno più notizie dalla mattina del giorno 28 dicembre. Alle ricerche hanno preso parte 20 tecnici del Soccorso Alpino provenienti dalle stazioni alpine di Cagliari, Medio Campidano, Sassari e delle Stazioni Speleo di Cagliari e Iglesias.
Sono state verificate solo nella giornata di oggi le aree lungo tutto il perimetro del paese per un complessivo di circa 200 ettari di terreno. Due tecnici del Soccorso Alpino addestrati per il soccorso in forra hanno inoltre verificato il corso del Rio Mannu che da Gonnoscodina arriva sino a Gonnostramatza, per un estensione di circa 3,5 km.
Hanno partecipato alle ricerche anche i Carabinieri della Compagnia di Mogoro e delle stazioni di Gonnosnò, Ales, Uras, Ruinas e Samugheo. Il coordinamento delle operazioni di ricerca è stato eseguito congiuntamente dai tecnici del Soccorso Alpino con il personale dei VV.F. del Comando di Oristano, del distaccamento di Ales che sono intervenuti tra l’altro con 2 unità cinofile e 2 piloti S.A.P.R.
In mattinata l’elicottero dei VV.F. “Drago” ha sorvolato l’area compresa tra Gonnoscodina, Gonnosfanadiga, Masullas e Simala.
Tantissimi i volontari del paese messisi a disposizione per le ricerche, mentre per il supporto ai parenti sono intervenuti i volontari dell’associazione “Psicologi per i Popoli”. Le operazioni di ricerca riprenderanno domani mattina con le prime luci.

Menu