Cala Luna, persona in difficoltà causa neve

BAUNEI (OG) – Si è concluso positivamente alle 02:30 da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna l’intervento richiesto dal Sindaco di Baunei per la ricerca e il recupero di una persona che ha fatto richiesta di aiuto ieri nel tardo pomeriggio.
Il sig. F.F. Di 31 anni uno dei soci del ristorante di Cala Luna di rientro dal proprio turno di lavoro ha abbandonato il locale sito a pochi metri dalla spiaggia nel tardo pomeriggio per rientrare a Baunei. Risalendo in quad sulla sterrata sopra il villaggio di Bidunie, a causa della neve alta (oltre mezzo metro) ha dovuto abbandonare il mezzo
per proseguire a piedi. Trovatosi subito in difficoltà ha allertato delle persone a Baunei che tramite il sindaco hanno subito allertato il soccorso alpino e iniziato le ricerche.
Utilizzate nell’intervento di recupero anche due terne impiegate per aprire un varco nella neve alta sulla sterrata che corre a oltre 900 mslm. Il lavoro dei mezzi meccanici è stato difficoltoso e lento. Le squadre hanno proseguito a piedi. Il disperso è stato raggiunto all’uscita della sterrata di Bidunie e riaccompagnato fino ai mezzi. Accusava
forte stanchezza, leggera ipotermia agli arti inferiori ma nel complesso non è stato necessario il trasporto in barella portantina cui il CNSAS era dotato. Presenti oltre ai tanti volontari e amici del paese due squadre e una unità cinofila dei VVF personale del corpo forestale, in tutto circa 30 persone tra cui 12 Tecnici del Soccorso Alpino.

Foto d’archivio SASS.

Menu